giovedì 16 febbraio 2017

TRECCIA ALLE MELE

Per preparare questa treccia non serve avere particolari abilità manuali. Sembra difficile in realtà è un dolce facilissimo ma buono e di sicuro effetto. Va bene come torta leggera dopo cena, per colazione o per far giocare i bimbi.
E' pronta in poco tempo, ma il risultato non vi deluderà, sarà un dolce gustoso e saporito saporito.


Ingredienti:

1 rotolo di pasta sfoglia rettangolare
1 mela grande o due di piccole
Uvette
Marmellata alle Fragole (Fiordifrutta rigoni di asiago)
Cannella a piacere.

Preparazione:

Per prima cosa sbucciate le mele e tagliatele a spicchi sottili.
Srotolate la pasta soglia e  mettete nella "riga" centrale la marmellata. Noi abbiamo utilizzato quella di fragole ma potete usare il gusto che più vi piace.
Sulla marmellata disponete le mele, in una fila bella ordinata. Sopra alle mele spolverate un po' di cannella a piacere e una manciata di uvette.
Tagliate i bordi della pasta sfoglia in strisce regolari larghe circa 1 o 2 cm.
Ripiegate le striscie verso l'interno, alternandole  e sovrapponendole sopra le mele fino alla fine, otterrete così la treccia.
Cuocete la treccia nel forno ventilato già caldo a 170 gradi per circa 15 minuti. La treccia dovrà avere un aspetto gonfio e dorato.
Quando diventa tiepida, spolveratela con dello zucchero a velo.





 

martedì 7 febbraio 2017

BISCOTTI AL MIELE


Se vi trovate senza un dolcetto per la colazione, ecco la ricetta per dei biscotti al miele semplicissimi, ma buoni e diversi dal solito, sono senza burro, con poco zucchero e per prepararli ci voglio massimo 10 minuti.
E se non li finite, il giorno dopo sono ancora più buoni.

INGREDIENTI:

 250 g di farina 00 Bio 
 80 g di miele Millefiori Rigoni di Asiago
 40 g di zucchero di canna
 100 g di olio di mais o di girasole
 1 uovo Bio
 Estratto di vaniglia
 1 cucchiaino di lievito
 1 pizzico di sale
 la scorza di un limone
 
PREPARAZIONE:

In una ciotola lavorate con una forchetta, l'uovo, lo zucchero, il miele e l'olio, fino ad ottenere una consistenza "cremosa".
Aggiungete l'estratto di vaniglia , il lievito e la scorza di limone grattugiata. Aggiungete infine la farina setacciata, l'impasto deve risultare morbido e facilmente lavorabile.
Formate con le mani delle palline grandi come una noce, posizionatele nella teglia ricoperta da carta da forno e infornate in forno ventilato già caldo a 170°. Si cuociono in circa 10 minuti.

Buona giornata !

domenica 29 gennaio 2017

Spaghetti al curry con zucchine

Il curry è una miscela di spezie con tante proprietà benefiche, se volete saperne di più vi consiglio questo articolo,  io però lo uso più che altro perché mi piace. Adoro il suo sapore leggermente piccante ed è davvero un'esplosione di gusto. 
In genere lo uso per preparare il pollo, trovate qui la mia ricetta, questa volta però ho deciso di provarlo con gli spaghetti. 
Buonissimo!!
Ne è venuta fuori una cremina deliziosa...



INGREDIENTI(per 2 persone):

150g di spaghetti (bio)
125 g di panna di soia
curry a piacere
1 zucchina
Cipolla tritata
1 cucchiaio di olio extra vergine d'oliva

PREPARAZIONE:

In una padella fate cuocere per alcuni minuti, finché non si ammorbidiscono, le zucchine tagliate alla julienne, insieme alla cipolla tritata, all' olio extravergine di oliva e un pochino d acqua. 
Una volta cotte spegnete e aggiungete la panna e il curry a piacere. Dovete ottenere una bella crema gialla. 
Scolate gli spaghetti al dente e fateli saltare nella padella con la crema di curry e zucchine.
Servite ancora molto caldo.